Scarlato campione regionale di 10.000

14 Aprile 2019

A Tolentino (MC), con Marche e Umbria, quarto in gara e primo degli abruzzesi con 31'33"87, davanti a Giovannangelo 31'35"31 e Visci 32'11"38


 

L’atletica abruzzese ha assegnato sabato 13 aprile i primi titoli regionali assoluti su pista. Si sono disputati a Tolentino, in provincia di Macerata, i campionati regionali individuali Assoluti, Promesse (under 23) e Juniores (under 20) di 10.000 metri, nei quali erano impegnati anche gli atleti di Marche e Umbria. C’erano in palio anche i titoli Allievi di corsa 30 minuti maschili e 20 minuti femminili. Il vastese Douglas Scarlato (Aterno Pescara) è stato il primo degli abruzzesi classificati, quarto con il tempo di 31’33”87, che costituisce anche un notevole progresso rispetto al precedente primato personale di 32’46”6 stabilito l’anno scorso a Sulmona.

Dietro di lui si è piazzato il farese Tommaso Giovannangelo (La Sorgente Fara San Martino) 31’35”31, a due soli decimi dal personale, arrivato quinto assoluto; terzo degli abruzzesi Marco Visci (Turismo Podismo) in 32’11”38, preceduto dal compagno di squadra, il marocchino Cherkaoui Laalami 31’43”89. Ha vinto la gara, valevole anche per il campionato di società di corsa, il keniano Philemon Kipchumba ((Atletica Recanati) in 29’46”82, davanti a Stefano Massimi (Stamura Ancona) 31’11”58, terzo Michele Belluschi (Atletica Recanati) 31’22”86.

Nei campionati Allievi, vittoria abruzzese di Mohamed Lapaiti (Atletica Gran Sasso Teramo) nella 30 minuti maschile con 8.611 metri percorsi, secondo classificato dietro Niccolò Sancisi (Pol. Montecchio 2000) 8.616, terzo Giorgio Costantini (The Hurricane Pescara) 8.460. Hajar Arafi (Atletica Gran Sasso Teramo) prima abruzzese con l'ottima prestazione di 5.129 metri coperti nella 20 minuti femminile, dietro la campionessa italiana indoor di categoria sui 1500 Melissa Fracassini (CUS Perugia) 5.371.       



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate