Atleta del Mese: a settembre ecco Linda Palumbo

12 Ottobre 2018

Al termine di un acceso duello con Simone Fedel, risolto solo per un paio di voti di differenza, l'atleta del mese di settembre per gli appassionati dell'atletica trentina è Linda Palumbo


 

L'ultimo sondaggio stagionale è stato il più incerto, risolto solo allo scadere dei termini per votare con il successo determinato solamente da un paio di voti di differenza. Verrebbe quasi lo stimolo di inneggiare all'ex aequo, ma alla fine a spuntarla è stata Linda Palumbo (Atletica Clarina) che in volata - è il caso di dirlo - è riuscita ad avere la meglio del volo di Simone Fedel (Us Quercia Trentingrana): 108 a 106 i voti finali piovuti sui due junior trentini, entrambi ottimi protagonisti del mese di settembre, l'azzurrina grazie al contributo nella conquista della medaglia d'argento nella graduatoria a squadre under 20 del Team Italia ai Mondiali di corsa in montagna, il saltatore perginese per aver fatto la voce grossa in occasione dei Campionati Regionali di categoria, piazzando un eccellente 14,94 nel salto triplo.

 

Per la Palumbo si tratta dunque dell'ennesimo successo in questo 2018: l'allieva di Claudio Tavernini ha saputo vestire più volte l'azzurro, compresi i Campionati Mondiali under 20 di Tampere, prima di ritagliarsi un ruolo di primaria importanza sui sentieri iridati della corsa in montagna; il tutto festeggiando anche il nuovo primato personale nei 3000 siepi, un 10'28"43 che vale la sesta performance all-time in Italia nella categoria.

 

Applausi a scena aperta per Linda Palumbo, ma anche dunque per i due gialloverdi che ne hanno conteso lo scettro in questo ultimo scorcio di stagione su pista, ovvero Simone Fedel e Lisa Bona (Us Quercia Trentingrana).


Di seguito, ecco riportati tutti i vincitori dei precedenti mesi:

 

 
 
 
 
 
 


Condividi con
Seguici su: