Castle Mountain Running sogno mondiale

09 Marzo 2018

A fine maggio la Castle Mountain Running ospiterà il Festival tricolore delle Staffette ma vuole correre per il Mondiale 2020


 

A maggio ritorna la Castle Mountain Running, la prova di corsa in montagna disegnata attorno al Castello di Arco (Trento), geniale intuizione del compianto Franco Travaglia, fondatore e presidente della Garda Sport Events fino alla sua prematura scomparsa, nel luglio scorso.

Oggi il timone della società è passato nelle mani dei due figli minori, Stefano (presidente) ed Andrea che nel solco tracciato dal padre proseguono nell'attività organizzativa.

Il prossimo atto della Castle Mountain Running è fissato per l'ultimo fine settimana di maggio (sabato 26 e domenica 27) quando l'ormai celeberrimo circuito arcense tornerà a vestire i tricolori, ospitando la prima edizione del Festival Nazionale delle Staffette che si incaricherà di assegnare i titoli italiani giovanili e assoluti in una due giorni di grande appeal, tale da attirare l'attenzione anche di alcune nazioni straniere. Il tutto nel ricordo di Franco Travaglia, alla cui memoria sarà intitolata l'edizione 2018 così come le future annate.

Perchè lo sguardo della Garda Sport Events è già rivolto al prossimo futuro: nei giorni scorsi Stefano ed Andrea Travaglia hanno approfittato del raduno della nazionale azzurra in corso a Darfo Boario per incontrare i referenti tecnici federali Paolo Germanetto e Tito Tiberti ed i vertici della WMRA, World Mountain Running Association: il presidente Jonathan Wyatt, il consigliere Giorgio Bianchi ed il membro Iaaf Alessio Punzi.

Sul tavolo, la discussione si è subito spostata verso il 2020, anno in cui la Garda Sport Events intende presentare la candidatura per organizzare i Campionati Mondiali di corsa in montagna sul tracciato della Castle Mountain Running, già teatro dell'indimenticabile Campionato Europeo 2016, caratterizzato dall'azione di grande generosità di Bernard Dematteis nei confronti del gemello Martin.
La proposta dei fratelli Travaglia ha raccolto un immediato entusiasmo, sia sul fronte italiano che su quello internazionale, con il presidente Wyatt ad apprezzare significativamente questo primo passo verso un possibile appuntamento iridato nel Garda Trentino.

Intanto però l'attenzione è rivolta all'appuntamento tricolore di fine maggio, per proseguire una prestigiosa tradizione che sin dall'edizione di debutto ha visto la Castle Mountain Running ospitare grandi eventi, nel dettaglio:

2010 - CAMPIONATO ITALIANO E PROVA DI COPPA DEL MONDO
2011 - CAMPIONATO ITALIANO E PROVA DI COPPA DEL MONDO
2013 - CAMPIONATO ITALIANO E PROVA DI COPPA DEL MONDO
2014 - CAMPIONATO DEL MONDO UNDER 18
2016 - CAMPIONATO EUROPEO
2018 - CAMPIONATO ITALIANO - PRIMO FESTIVAL DELLE STAFFETTE



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate