Giovedì 11 luglio terza giornata dei Campionati Regionali

10 Luglio 2019

Nella terza e ultima giornata dei Campionati Regionali Individuali Assoluti si assegnano altri 13 titoli regionali.


 

E' ancora Imola a ospitare la terza giornata dei Campionati Regionali Individuali Assoluti, a distanza di 2 giorni dalla seconda giornata che si era svolta martedì 9 luglio. L'organizzazione è a cura della Atl. Imola Sacmi Avis.

Nella terza giornata sono iscritti, limitatamente alle gare dei Campionati Regionali (sono previste anche 3 gare giovanili) esattamente 200 atleti-gara.

Gara clou sono i 1500 metri maschili con 50 iscritti e un novero di pretendenti al successo, che potrebb significare anche il pass per i Campionati Italiani Assoluti di Bressanone di fine luglio se in possesso almeno del minimo B: con Simone Bernardi (Atl. Imola Sacmi Avis), migliore accredito con 3.51.45, realizzato nella stagione indoor 2018, Luis Matteo Ricciardi (Acquadela Bologna), campione regionale uscente, Marco Casini (Delta Sassuolo) e Riccardo Gaddoni (Atl. Imola Sacmi Avis), che si sono piazzati al 5° e 6° posto ai Campionati Italiani Promesse a Rieti in giugno.

Nelle altre gare maschili, nei 400 metri saranno in gara, fra gli altri, Alessandro Xilo (Virtus Emilsider Bologna), Alex Pagnini (Atl. Imola Sacmi Avis), vincitore del titolo regionale 2018 e Simone Filippo (Centro Atl. Copparo), che troveranno l'atleta di casa, specialista degli 800 metri, Francesco Conti (Atl.

Imola Sacmi Avis).

Nell'alto presenti i campioni regionali 2016, Alessandro Bellelli (Self Montanari Gruzza) e 2017, Marco Vendrame (Fratellanza 1874 Modena).

Nel triplo il miglior accredito è dello junior Lorenzo Sacchetti (Endas Cesena).

Molto interessante la gara di disco, con parecchi pretendenti al titolo regionale, fra i quali Calogero Marco Volo e Simon Zeudjio Tchiofo (Cus Parma), Alessio Costanzi (Atl. Imola Sacmi Avis), Gabriele Natali (Virtus Emilsider Bologna) e Gabriele Di Giovanni (Self Montanari Gruzza), appena reduce dal titolo italiano nella categoria sm45 ai Campionati Italiani Master. Titolo regionale che nelle precedenti edizioni ha visto proprio già successi per Zeudjio, Volo e Di Giovanni.

Nelle gare femminili, nei 400 metri è iscritta la campionessa italiana allieve Laura Elena Rami (Cus Bologna), fresca anche di convocazione in nazionale per gli EYOF a Baku.

Possibile antagonista per la vittoria potrebbe essere Sara Dall'Aglio (Cus Parma), vincitrice del titolo regionale nel 2015 e 2017.

Nei 1500 metri in gara Judit Varga (Edera Forlì) vincitrice dei Campionati Regionali su questa distanza nel 2017 e 2018; il miglior accredito è di Ralitsa Nenkova Mihaylova (Corradini Rubiera), che martedì 9 luglio non aveva corso negli 800 metri dei Campionati Regionali, gareggiando invece - vincendo - negli 800 metri del Gran Premio del Mezzofondo a Trento con il tempo di 2.12.02; fra le atlete iscritte anche le junior Sara Nestola (Self Montanari Gruzza) e Chiara Tognin (Fratellanza 1874 Modena), la senior Federica Proietti (Corradini Rubiera) e la campionessa italiana master sf45 dei 400 e 800 metri Lara Gualtieri (Atl. 85 Faenza).

Nell'asta, c'è la presenza fuori classifica di Miriam Galli (Bracco Atletica), migliore accredito con 4,10 e campionessa regionale nel 2011 quando militava nel Mollificio Modenese Cittadella. Fra le atlete della regione, la migliore misura è della junior Siria Bigi (Cus Parma) con 3,40.

Nel triplo è iscritta Sherry Isofa (Cus Bologna), vincitrice in questa specialità di 5 titoli regionali negli ultimi 6 anni e fra le atlete della regione vincitrici di più titoli regionali in assoluto. 

Si prevede una bella competizione anche nel giavellotto con 6 atlete che hanno accredito oltre i 40 metri. Nell'ordine di misura ci sono Giulia Lodi (Fratellanza 1874 Modena), vincitrice del titolo regionale nel 2017 e 2018, le junior Anna Busetto e Emanuela Casadei (Self Montanari Gruzza), Greta Romei (Fratellanza 1874 Modena), vincitrice nel 2015, Martina Perego Scicchitano (Cus Bologna) e Maite Vanucci (Self Montanari Gruzza), senza dimenticare Sabina Donati (Atl. Lugo), vincitrice domenica scorsa del titolo italiano master sf45 a Campi Bisenzio.

Nelle gare di marcia, 10000 metri per gli uomini e 5000 metri per le donne 1 solo/a atleta iscritto: Marco Cavedagni, sm65 della Virtus Emilsider Bologna e Alessia Zapparoli (Cus Bologna). Quest'ultima ha vinto 6 titoli regionali nella marcia 5000 metri nel 2005, 2010, 2011, 2015, 2016 e 2018.

Programma orario aggiornato

Iscritti

Albo d'oro Campionati Regionali Individuali Assoluti (dal 2001 al 2019)

Giorgio Rizzoli

 

 



Condividi con
Seguici su: