Strada, i risultati delle gare del weekend

25 Ottobre 2021

Nel weekend spazio a diverse competizioni. Per la Castel Romano Run vincono Nordwing e Carnicelli. A Rocca di Papa per la Maratonina delle Castagne, s’impongono Braga e Ermini

 

di Moreno Saddi

Weekend di gare su strada nel Lazio. Per la prima edizione della Castel Romano Run vincono Rafal Nordwing e Sara Carnicelli. A Rocca di Papa nella XVII edizione della Maratonina delle Castagne, s’impongono Alessandro Braga e Aurora Ermini.

ROMA – La prima edizione della Castel Romano Run, è stata organizzata dal Centro McArthurGlen in collaborazione con LBM sport team, con il patrocinio dell’XI Municipio di Roma Capitale e la sponsorizzazione tecnica di Salomon, che ha fornito le magliette tecniche ufficiali di gara. Manifestazione fortemente voluta dalla Castel Romano Designer Outlet per promuovere lo sport all’aria aperta e le attività a favore dello sviluppo del territorio.

LA COMPETITIVA E LA FUN RUN – Splendida giornata di sole per gli oltre cinquecento podisti alla competitiva di 10 chilometri; Il percorso, si snodava su strade ampie e sicure adiacenti Castel Romano Designer Outlet, ed è risultato piuttosto impegnativo dagli atleti, principalmente per la lunga salita del sesto chilometro. Ottimo riscontro per la Castel Romano Fun Run di 4 chilometri dedicata agli atleti amatoriali e alle loro famiglie, che vestendo la maglia blu dedicata, hanno attraversato lungo il percorso le attrazioni del parco tematico di Cinecittà World.

AL TRAGUARDO – Per il podio maschile, dopo un’accesa battaglia sugli ultimi metri, ha la meglio il mezzofondista polacco Rafal Nordwing della LBM Sport Team, il suo crono è di 32:36, al secondo posto Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà/32:42), chiude al terzo posto Francesco Fagnani (LBM Sport Team), che dopo il dodicesimo posto tra gli italiani della London Marathon 2021 chiude la gara con il tempo di 32:58. Al femminile vince con un notevole distacco la mezzofondista Sara Carnicelli dell’Athletica Vaticana, il crono finale è di 36:01, secondo posto per Paola Patta (Podistica Solidarietà/37:54), terza: Angela Martinelli (Purosangue Athletics Club/41:22).

Da segnalare anche la presenza di atleti paralimpici, non vedenti e ipovedenti, e la partecipazione della giovane Sara Vargetto, che ha chiuso il traguardo in 41’ accompagnata in carrozzina al traguardo da due corridori d’eccezione come Massimo Ciocchetti e Costantino Sammarco.

In gara anche l’attore Sebastiano Gavasso e lo scrittore Roberto Di Sante.

Le società podistiche con il maggior numero di iscritti sono state la LBM Sport Team, la ASD Piano ma arriviamo e la Podistica Pomezia.

LA SOLIDARIETA’ - Castel Romano Designer outlet ha scelto di devolvere il ricavato della Castel Romano Run al Comune di Roma per l'acquisto di attrezzature fitness permanenti al fine di favorire l'attività sportiva nei parchi cittadini.

“È stata una grande festa dello sport ed un ottimo risultato per una prima edizione – dichiara Enrico Biancato, centre manager del Designer Outlet McArthurGlen – per noi segna un’importante ripartenza degli eventi nel nostro Centro e l’occasione per promuovere l’attività sportiva nella nostro territorio. Sono felice di dare sin da ora appuntamento all’edizione 2022 della Castel Romano Run, che si terrà nel mese di maggio”.

                                                                                              ******

ROCCA DI PAPA (Roma) – Si è svolta ai Castelli Romani, la gara podistica su strada di 9,8 km della XVII^ Maratonina delle Castagne 2021 – Memorial Mario Gabrielli, valida per il XVII° Trofeo Polentone e il Trofeo AVIS. La società organizzatrice dell’Atletica Rocca di Papa, ripropone dopo lo stop del 2020 causa pandemia, una meravigliosa e riuscitissima manifestazione fatta di solidarietà, sport e buon cibo!

L’EVENTO AI CAMPI D’ANNIBALE - Il nome della località è attribuibile al fatto che il generale Annibale, quando procedette con la sua avanzata cartaginense verso Roma, si fermò in questa zona, accampandosi. Situato nella vasta pianura, che anticamente era il cratere principale del Vulcano Laziale, tra le due montagne contigue, ovvero Monte Cavo e il Maschio delle Faete.

LA PARTENZA – Il via alla gara è stato dato dal sindaco Veronica Cimino verso le 9.35, la splendida giornata di sole ha accompagnato i 266 atleti nel percorso che si è snodato lungo gli affascinanti sentieri con salite ripide nei boschi del territorio dei Campi d'Annibale.

I VINCITORI – Il gradino più alto del podio maschile l’ha conquistato: Alessandro Braga della Podistica Aprilia ciìon il tempo di 37:23, al secondo posto c’è Guido Del Monaco (Runcard/38:45), terzo si classifica Emanuele Battaglia (Runforever Aprilia/39:10). Il podio femminile vede la veterana delle corse su strada Aurora Ermini dell’ACSI Italia Atletica, al traguardo in 41:15, ben distanziata è seconda Valeria Moffa (Romaecomaratona/47:28), terza la rumena Anisoara Babalic (Italiana Running/48:41).

Al termine delle premiazioni dei vincitori individuali e quella degli atleti donatori di sangue per la classifica dedicata al Trofeo AVIS Maratonina delle castagne; tutti a gustare le delizie del pranzo offerto dalla società organizzatrice.




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate