Neka Crippa domina la Carsolina

21 Novembre 2021

Neka Crippa si conferma per la terza volta re della Carsolina: un allungo nel finale piega la resistenza keniana; molto bene il "californiano" Massimiliano Berti, secondo tra gli junior

 
Prova di forza di Nekagenet Crippa (Esercito) che ha oggi centrato il terzo successo consecutivo nel Carsolina Cross disputato alle porte di Trieste e terza prova indicativa in vista degli EuroCross di Dublino dopo il Cross della Valsugana ed il ValMusone di Osimo. L'azione che ha condotto al successo il ventisettenne trentino ha preso forma a poco più di un giro dal traguardo, quando Neka ha salutato la compagnia dei keniani Maiyo e Kiptoo andando a prendersi la terza vittoria consecutiva dopo gli acuti del 2018 e 2019.
In chiave trentina, molto interessante anche la prova under 20 che ha visto Massimiliano Berti (Atletica Valchiese) contendere il successo al cuneese Elia Mattio fino sul filo di lana. La volata finale ha premiato il piemontese, capace di riportarsi in scia al trentino di Storo che per l'occasione ha fatto ritorno in Italia dalla California, dove è impegnato in una borsa di studio nella CBU.
Nella stessa gara, sesto posto per l'allievo Francesco Ropelato (Us Quercia Trentingrana), secondo under 18 al traguardo nella scia del bergamasco Stefano Benzoni e seguito dal compagno di squadra Simone Valduga (11° complessivo); al femminile invece, quarto posto tra le junior per Luna Giovanetti (Atletica Valle di Cembra) nella gara vinta dalla friulana Ilaria Bruno, già in evidenza nelle due procedenti prove di novembre; tra le allieve quindi quinto posto per la valsuganotta Valeria Minati (Us Quercia Trentingrana) e ottavo per la cembrana Debora Bertagnolli (Atletica Valle di Cembra). Dodicesimo posto infine per Linda Palumbo nella gara assoluta che ha visto la slovena Klara Lukan precedere la piemontese Martina Merlo.

RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate