Raduno nazionale giovanile. I piemontesi

06 Novembre 2018

A Grosseto 90 i giovani atleti classe 2000, 2001 e 2002 che si sono ritrovati per lavorare in vista del 2019 dal 31 ottobre al 4 novembre. Convocati anche sette piemontesi.


 

Concluso domenica 4 novembre il grande raduno giovanile autunnale di Grosseto. Dal 31 ottobre una selezione di 90 giovani promesse dell'atletica italiana, nati tra il 2000 e il 2002, si è ritrovata per lavorare insieme nell’ottica di programmazione della stagione 2019.

Per il Piemonte erano convocati Davide Favro (Atl. Canavesana), fresco del sesto posto alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires; il campione italiano di prove multiple allievi Alessandro Sion (Atl. Piemonte); Andrea Grandis (Atl. Susa Adriano Aschieris), specialista del mezzofondo; la velocista Rebecca Menchini (Atl. Stronese Nuova Nordaffari), campionessa italiana allieve dei 100 metri; Veronica Crida (UGB), specialista del salto in lungo così come Milica Travar (Zegna).

Convocata anche Elisa Tosetto (S.A.F.Atletica Piemonte), campionessa italiana allieve di prove multiple, che non ha potuto prendere parte al collegiale perché attualmente negli States per un’esperienza scolastica all’estero.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate