Tampere. Zabarino quinta al mondo!

12 Luglio 2018

Quinto posto per la biellese nel giavellotto ai Mondiali U20. 52,98 metri la misura di Zabarino, preceduta da Carolina Visca, quarta classificata, per un risultato storico per la squadra azzurra.


 

Si conclude con un quinto posto mondiale l’avventura della biellese Sara Zabarino (ACSI Italia Atletica) alla rassegna iridata di Tampere: 52,98 metri il miglior lancio dell’allieva di Massimiliano Remus che è preceduta in classifica da Carolina Visca, quarta con 53,84. Un risultato senza precedenti per l’Italia in una rassegna mondiale u18 visto che mai nessun italiano (uomini e donne) aveva fatto meglio del quinto posto in un Mondiale U18 e U20. Eppure nelle parole di Sara e Carolina trapela la delusione per aver mancato quel podio per il quale sarebbe servito il 55,04 della statunitense Dana Baker. “Sono un po’ delusa e amareggiata perché mi è mancato quel qualcosa per fare meglio. Certo è una finale mondiale, sono entrata nelle otto e va bene così ma certo un podio sarebbe stato meglio” confessa Zabarino che in qualificazione con 53,99 aveva lanciato più lontano di tutte stabilendo il proprio primato personale. Ma, come sottolinea la romana Visca, la carriera delle due giavellottiste azzurre non finisce certo qui, dunque: avanti tutta verso i prossimi impegni e obiettivi!
Per la cronaca, ecco la serie completa di lanci di Sara Zabarino nella finale mondiale: 51,43-52,98-50,24-50,00-50,23-51,21.

Domani 13 luglio alle 10.20 ora italiana toccherà a Elisa Palmero (Atl. Pinerolo) scendere in pista; la piemontese, al suo esordio in maglia azzurra in una rassegna internazionale, sarà impegnata nelle batterie dei 1500 metri.

 

CAROLINA VISCA E SARA ZABARINO AL TERMINE DELLA FINALE MONDIALE


RISULTATI/Results - FOTO/Photos - ISCRITTI/Entries - ORARIO E AZZURRI IN GARA - TV E STREAMINGLA SQUADRA ITALIANA/Italia Team - TUTTE LE NOTIZIE/News - LA STORIA DEI MONDIALI U20 (PDF)IL MINI-SITO IAAF DEDICATO AI MONDIALI U20


Sara Zabarino (foto Colombo/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: