Regionali Allievi e Juniores: 31 titoli trentini

11 Settembre 2017

Trentuno vittorie trentine nella due giorni di Lana e Bressanone dedicata ai campionati regionali Allievi e Junior: ancora http://www.fidal.it/risultati/2017/REG14956/Index.htmin


 

Gli allievi e junior trentini si sono mossi alla grande nel fine settimana che ha proposto i campionati regionali individuali di categoria, con le prove del sabato pomeriggio ospitate dal centro sportivo di Lana e quelle domenicali dalla Raiffeisen Arena di Bressanone: sono stati 31 i successi "Made in Trentino", un bottino decisamente cospicuo in cui spicca il dominio assoluto nella velocità maschile, firmato dai "soliti" sprinter aquilotti dell'Atletica Trento. I 100 e 200 allievi hanno mantenuto la "consueta" doppietta di Lorenzo Paissan (10"81 e 21"75, nonostante una stagione agli sgoccioli) sul compagno di allenamenti Lorenzo Ianes, mentre tra gli junior la parte del leone l'ha interpretata Enrico Cavagna, a sua volta prim'attore su entrambe le distanze.

Doppiette nel corso del fine settimana anche per i due lanciatori del Lagarina Crus Team Michel Zanolli (peso e disco juniores) ed Andrea Nabacino (giavellotto e peso allievi): proprio l'under 18 di Nomi si è reso protagonista di un fine settimana di grandi impegni, abbinando ai campionati regionali FIDAL anche la presenza - proficua - alle finali nazionali CSI in svolgimento tra venerdì e domenica a Cles. Insomma, un fine settimana passato da una pedana all'altra per il giovane allievo di Giampaolo Chiusole.

Una vittoria a testa anche per i saltatori dell'Us Quercia Trentingrana allenati da Alberto Faifer: Simone Fedel e Daniel Armelao si sono spartiti i titoli regionali nel salto in alto, rispettivamente allievi e junior, mentre il polivalente Lorenzo Naidon si è messo al collo l'oro del giavellotto con il marciatore Aldo Andrei (Gs Valsugana Trentino) ad imporsi, senza rivali, nei 5000 metri di marcia under 18; successo anche per Elena Gei nel lungo allieve.

Significative le vittorie nel mezzofondo under 18 delle due cembrane Angela Mattevi e Stefania Giacomozzi, portacolori dell'Atletica Valle di Cembra: la prima si è imposta negli 800 e nei 3000, imitata dalla compagna di colori nei 1500 metri. E restando al mezzofondo, pregevole vittoria di Marco Anesi (Us Quercia Trentingrana) nei 1500 metri juniores con il compagno di colori Giulio Lutterotti a firmare il giro di pista con un prezioso 50"19.

 

Campionati Regionali Allievi e Junior 2017 - I risultati della Prima Giornata, Lana

Campionati Regionali Allievi e Junior 2017 - I risultati della Seconda Giornata, Bressanone

 


L'arrivo vincente di Giulio Lutterotti nei 400 (Giuseppe Facchini)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate