CDS: Quercia, ragazze seconde e promosse

18 Settembre 2022

Secondo posto con promozione nella finale scudetto del prossimo anno per le ragazze dell'Us Quercia Trentingrana nella Finale Argento dei CDS a Perugia. Vittorie per Tavernini e Palumbo; sul podio la stessa Palumbo, Giordani, Trettel e la 4x400

 
Le ragazze dell'Us Quercia Trentingrana vedono l'oro. Il secondo posto nella Finale Argento di Perugia garantisce un posto - previa conferma nella prossima stagione - nella Finale Scudetto 2023 dei Campionati di Società Assoluti su pista. Un risultato che le ragazze gialloverdi hanno raggiunto chiudendo la due giorni umbra alle spalle delle toscane dell'Atletica Cascina: 162 punti per le pisane, 143,5 per le trentine che hanno trovato nel corso del fine settimana due vittorie grazie ai 3000 siepi di Linda Palumbo (ottimo 10'21"54 in solitaria) e della sempre più convincente Asia Tavernini nell'alto (1,75). 

Sempre la stessa Palumbo si è confermata anche sul podio dei 5000 metri - seconda in 16'35"60 - piazzamento meritato anche dall'azzurra Vittoria Giordani nei 5000 metri di marcia (23'00"21 in scia a Federica Curiazzi), dalla fiemmese Sofia Trettel nei 400hs (1'02"95), da Giovanna Berto nel triplo (12,88), da Nancy Demattè nei 200 metri (25"53) e dalla 4x400 che ha coinvolto le stesse Trettel e Giordani insieme a Valeria Minati e Nancy Demattè; 3'55"47 per il quartetto della Quercia. Piazzamenti a ridosso del podio invece per la stessa Demattè che sabato aveva chiuso il giro di pista al quarto posto (57"50), per Valeria Minati quinta nei 1500 (4'42"86) e per Trettel, sesta nei 100 metri (12"55).

Ecco di seguito la classifica finale della Finale Argento di Perugia.

Finale Argento (Perugia)
Uomini
: 1. Pro Sesto Atl. 141; 2. Cus Palermo 138; 3. Atl. Brugnera Friulintagli 138; 4. Milone Siracusa 133; 5. Assindustria Sport 128,5; 6. Trieste Atletica 125; 7. Atl. Livorno 121,5; 8. Arca Atl. Aversa Agro Aversano 114,5; 9. Trevisatletica 93,5; 10. Atl. Futura Roma 92; 11. Atl. Imola Sacmi Avis 56.
Donne: 1. Atl. Cascina 162; 2. Quercia Trentingrana 143,5; 3. Atl. Libertas Unicusano Livorno 143; 4. Atl. Arcs Cus Perugia 142,5; 5. Running Club Napoli 137; 6. Atl. Bergamo 1959 Oriocenter 137; 7. Atl. Livorno 124,5; 8. Pro Sesto Atl. 121; 9. Alteratletica Locorotondo 106; 10. Cus Trieste 103; 11. Atletica 2005 101,5; 12. Cus Cagliari 97.


Tutti i Risultati

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate