CDS: Bonvecchio e Ndimurwanko vincenti

11 Maggio 2019

Buoni riscontri a Bolzano nella prima giornata della prima fase regionale del Campionato di Società Assoluto su Pista: lanci vincenti per Norbert Bonvecchio (Atletica Trento) e Noa Ndimurwanko (Gs Valsugana Trentino)


 

Ha preso il via oggi a Bolzano il cammino del Campionato di Società Assoluto su pista, con una prima giornata di gare che nonostante vento e condizioni meteo non idilliache ha regalato buoni riscontri su diversi fronti. In chiave trentina fa piacere ritrovare oltre i 72 metri Norbert Bonvecchio (Atletica Trento) che con 72,07 ha firmato il concorso del giavellotto, imitato sempre in tema di lanci da Noa Ndimurwanko (Gs Valsugana Trentino) che nel martello si è imposta grazie al 53,07 centrato al quarto tentativo, con Giacomo Bona (Lagarina Crus Team) secondo nel disco al solo Daniel Compagno (Athletic Club Bolzano, 50,52) con il nuovo primato personale di 45,19.

Targa trentina anche nella duplice prova di marcia, vinta dai due valsuganotti Adelaide Sansoni (Us Quercia Trentingrana, 23'20"69 nei 5000) ed Aldo Andrei (Gs Valsugana Trentino, 46'18"51 nei 10.000) mentre la velocità ha premiato sprinter d'autore come il padovano Jacques Riparelli (Athletic Club, 10"63 con +1,4m/s) e la lettone Mara Anna Ziverte (Gs Valsugana Trentino, 12,26 con +0,3m/s).

La corazzata biancorossa formata da Riparelli, Alessandro Monte, Brayan Lopez ed il fiemmese Kevin Giacomelli non ha incontrato rivali nella 4x100 (41"19), con la più giovane formazione femminile della Quercia - Cecilia Scarpiello, Lisa Bona, Elisa Pedrin, Sofia Boninsegna (tutte allieve) - in grado di primeggaire con 49"33.

Sugli ostacoli un Paolo Dal Molin in crescendo di condizione ha corso in 14"03 controvento (-1,3m/s) davanti al poliedrico Lorenzo Naidon (us Quercia Trentingrana, 15"13) con Jessica Peterle (Us Quercia Trentingrana) e Brayan Lopez (Athletic Club) autori dei migliori tempi - secondo pronostico - nel giro di pista.

Passando al mezzofondo, Abdessalam MachMach ha firmato secondo previsioni i 1500 in 3'57"01 davanti ai due trentini Marco Anesi (Us Quercia Trentingrana, 3'58"50) e Daniel Rocca (Lagarina Crus Team, 3'59"54 notevole miglioramento e primo sub 4' per lui) mentre al femminile è stata la coppia bresciana targata Us Quercia Trentingrana e formata da Sophia Favalli (4'32"86) ed Elisa Ducoli (4'39"74) a fare la voce grossa. Successi gialloverdi anche nel triplo grazie a Giovanna Berto (us Quercia Trentingrana, 12,18) e nei 3000 siepi ad opera del trevigiano Giovanni Gatto (Us Quercia Trentingrana, 9'22"90).

 

Domani seconda ed ultima giornata di questa prima fase regionale; il secondo atto sarà quindi in programma tra l'1 ed il 2 giugno, ad Imola per le formazioni dell'Alto Adige, ad Udine per quelle del Comitato Trentino.

 

Tutti i Risultati

 


Daniel Rocca (Lagarina Crus Team) e Pietro Pellegrini (Atletica VAlle di Cembra) - Foto di Roberto Passerini / AtlEticamente


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate